Roma, 28 Novembre 2017

COMUNICATO STAMPA

Martedì 28 Novembre nell’Auditorium di Campus X, Stefano d’Orazio ex componente dei “Pooh”, si racconta come artista e come manager dello spettacolo.

Fondazione Experience e CampusX sono onorati di annunciare la visita al campus di
Stefano D’Orazio il 28 Novembre ore 18.30.
D’Orazio in auditorium racconterà ai ragazzi e agli ospiti presenti la sua infanzia, i suoi primi momenti con la musica, la sua adolescenza da “scheggia impazzita”, gli anni agitati del liceo, le sue prime esperienze in piccole band, dove suonava una batteria di seconda mano, i suoi fallimenti, i suoi errori, i ‘ capitomboli” della sua vita , che però lo hanno trasformato nell’ uomo di successo che è ora, dopo 40 anni straordinari insieme ai suoi amici e colleghi Pooh con i quali ha girato il mondo ed è stato in vetta alle classifiche, diventando un idolo delle masse.
Nel 1971 però questa esperienza si conclude perché la sua vita da artista e da manager, da uomo ricco di emozioni, aveva bisogno di nuovi stimoli e sogni da inseguire: oggi racconta favole che poi trasforma in musical e cosi la sua anima è di nuovo viva. I suoi “Pinocchio”, “Mamma Mia” e “Cercasi Cenerentola” sono stati trionfi di pubblico e critica.

L’artista risponderà alle domande dei giovani universitari che vogliono sapere qualcosa in più sul successo, cosa ti dà e cosa ti toglie. Parlerà di come è riuscito a costruire una carriera cosi straordinaria nel mondo dello spettacolo, ripercorrendo le sue vittorie ma anche alcune delle sue sconfitte, attraverso gli aneddoti più divertenti e significativi della sua vita.

L’ingresso è libero e a fine incontro ci sarà un aperitivo offerto da XFood.

CampusX Via di Passolombardo 341
Per informazioni contattare:
XPress, Ludovica Crociata: lsgcrociata@gmail.com