Se sei uno studente universitario e soprattutto vivi in una città che non è la tua, ti troverai mensilmente a dover fare i conti con il pagamento di libri, fotocopie, dispense, tasse e uscite con gli amici. Sono sempre di più infatti i ragazzi che durante il loro percorso accademico cercano un lavoretto per potersi permettere qualche sfizio in più o addirittura per potersi pagare gli studi.

Le parole d’ordine, se si parla di lavori per studenti, sono “part-time” e “guadagno veloce”. Tra le lezioni da seguire e gli esami da preparare infatti è fondamentale trovare un impiego che non occupi l’intera giornata e che possa essere conciliabile con lo studio. Ecco quindi 5 consigli di lavoro da fare se sei uno studente:

Ripetizioni – Dare ripetizioni è un must del periodo universitario. Si può facilmente trovare qualcuno che abbia bisogno di un supporto nello studio o per preparare un esame particolarmente difficile. Le ripetizioni possono essere facilmente gestite, sia come orario che come impegno e offrono sicuramente un guadagno elevato.

Hostess/Steward Eventi – Sono tante le agenzie che selezionano ragazzi e ragazze per lavorare saltuariamente ad eventi, congressi o fiere. Si tratta di solito di contratti di lavoro con prestazione occasionale o a chiamata e si concentrano su molte ore ma pochi giorni, spesso nel weekend.

Baby-sitter – Se sei in una città che non conosci, trovare lavoro come baby-sitter potrebbe essere un po’ più difficile, ma mettendo qualche annuncio online o all’università il problema è risolto. Il guadagno è buono ed è un lavoro che spesso impegna le ore serali o solo alcuni giorni prestabiliti, che permette quindi di organizzarsi con facilità.

Dog-sitter – Se ami gli animali prendersi cura di cani e gatti può essere il lavoro perfetto per conciliare guadagno e studio. Il compenso è di solito piuttosto alto e l’impegno è relativo alle proprie disponibilità. Nei periodi estivi, ma anche durante l’inverno, la richiesta è molto alta ed esistono addirittura delle app per mettere in contatto dog-sitter e padroni di animali.

Rider – È oggi uno dei lavoretti più diffusi e più richiesti. Soprattutto nell’ultimo periodo c’è stato un significativo aumento di App e di servizi dedicati al Food Delivery. Quello delle consegne a domicilio è un lavoro da gestirsi in base alle proprie necessità, che occupa poche ore al giorno o al quale dedicarsi solo nel fine settimana.

Cameriere – È uno dei lavori part-time per studenti più ricercati. Ogni città offre una vasta gamma di bar, pub e ristoranti e quello del cameriere è un lavoro che consente di organizzarsi con orari e turni fissi, così da rendere più semplice pianificare la propria settimana in base alle esigenze di studio.