Hicon, Hospitality Innovation Conference, torna il 5 dicembre 2019 e per questa sua seconda edizione sceglie come location il Talent Garden Calabiana di Milano, il più grande campus della rete Talent Garden, situato nel dinamico quartiere di Porta Romana, a due passi dalla celebre Fondazione Prada.

Campus X sarà presente con una delegazione per partecipare a questa giornata dedicata alla scoperta delle principali innovazioni e delle tendenze future nel settore Hospitality e alla quale prenderanno parte i maggiori player del settore come Ideas, Mews Systems, Naspers, Winnow Solutions, The Hotels Network e altri 400 professionisti.

Blockchain e innovazioni: le novità di quest’anno

Grande attesa per l’Hicon di quest’anno dove saranno tantissime nuove tematiche e novità. I temi trattati saranno moltissimi e tra questi si sottolineano quelli dell’ottimizzazione dei profitti delle innovazioni in ambito della comunicazione e connessione, i nuovi tool per l’organizzazione interna, l’evoluzione tecnologica nel comparto food e tutte le possibilità che rivoluzioneranno il settore del turismo e dell’ospitalità nel prossimo futuro.

La vera novità di quest’anno è, però, un intero track dedicato al mondo della Blockchain: Luca de Giglio, CEO e fondatore di TripsCommunity.com, introdurrà gli spettatori a questo mondo con un convegno che alternerà momenti di teoria ed esperienze dirette con i protagonisti della frontiera della Blockchain nel Travel e darà a tutti la possibilità di toccare con mano questa tecnologia, aprendo anche un wallet.

Arianna Porcelli Safonov presenterà le evoluzioni informatiche e robotiche

 

Arianna Porcelli Safonov, scrittrice e performer, conduttrice di format tv e live nonché autrice di monologhi, comedy e cabaret aprirà la giornata, ricca di seminari e panel. La conferenza perseguirà l’intento di offrire un quadro approfondito sull’evoluzione del settore e sulle ultime innovazioni legate alla robotica, all’Innovation Design, all’intelligenza artificiale, al Growth Hacking e, come anticipato, alla blockchain.

La commissione scientifica dell’evento è affidata a Mirko Lalli, fondatore di Travel Appeal, Giancarlo Carniani, general manager di Toflorence Hotels e analista per Phocuswright Inc e Mauro Santinato, presidente di TeamWork.